L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

lunedì, aprile 14, 2008

Il gentile susseguirsi delle primavere

Fate silenzio, il bambino sta dormendo.
E' tardi, è appena passata la mezzanotte e a quest'ora i piccoli dormono.
Soprattutto quando hanno passato un giorno intero a giocare, a emozionarsi e a credere di riuscire a scottarsi toccando il sole.
Fate silenzio ma state attenti, perchè la prossima volta che lo incrocerete, avrà compiuto tre anni, sarà più grande, più forte e più maturo.
Sarà più vicino alla sua morte.
Fate attenzione e siatene felice se volete, ma ora non svegliatelo, non sopporterebbe nessun frastuono.
Non sopporterebbe che nessuno spezzasse a metà i suoi sogni, sia che siano incubi sia che siano orge collettive. Forse ha già le idee fin troppo chiare.
Però saprebbe incazzarsi molto, non sopporta le moine ma neppure gli schiaffoni, credo l'abbia sempre dimostrato. Per cui...Fate piano...
Non verrà da voi a dirvelo con feste o messaggi, per cui dovrete accorgervene da soli, anche se ormai ve l'ho detto io. E' un pò più grande oggi. Non molto, non necessariamente sarà più maturo e per questo nemmeno più duro.
Semplicemente aggiunge un tassello temporale alla sua esistenza, si avvicina alla fine o semplicemente si allontana dall'inizio, soffiando sull'infinità di cose dette, dei silenzi che hanno trovato una forma, di paure che son riuscito a esprime e di un modo che forse mi ha avvicinato a più persone di quanto possa averlo fatto di persona.
Ora silenzio, è così bello quando dorme e appena apre gli occhi potrai dirgli ciò che vorrai. Ha già il carattere di chi se ne fotte del parere altrui, anche se lo ascolta sino all'ultima parola.
Cazzo...forse ci ha sentiti, si è mosso. E' già così figlio di puttana...non so da chi ha preso.
Ma ha sempre avuto il suo carattere, piaccia o no, sin dai primi passi.
Si prende il merito di saper essere malinconicamente fottuto suo malgrado, senza per questo chieder nulla e se a volte vi è sembrato vicino a voi, gli ha sempre fatto piacere ma se ne è anche fregato, perchè in fondo, cresce per sè...almeno fino al giorno in cui deciderà di eclissarsi dietro chissà quale orizzonte.
Allora facciamo silenzio, se poi vi capita di incrociarlo, potete anche fargli gli auguri.

16 commenti:

piccola ile ha detto...

Facciamo silenzio e lasciamolo sognare questo bambino dentro di noi,così potrà immaginarsi qualcosa migliore della relatà che lo circonda...
soprattutto da oggi e per i prossimi 5 anni...

Joe Rokocoko ha detto...

e facciamoglieli sti auguri, che se li merita.

aggiungere tasselli temporali è sempre e comunque un qualcosa.

e qui non è da poco. io continuo ad odiare ligabue, tu cerca di rigare dritto

MusEum ha detto...

Auguri, Krepa! Anche da parte mia!

( Non preoccuparti, non glielo dirò che sei stato tu a dircelo ;) )

Cico, un bravo ragazzo ha detto...

fantastico questo tuo post, krepa, uno dei migliori degli ultimi sicuramente.

mi hai fatto riflettere molto

Alberto ha detto...

Sei grande! ;-)

AUGURI SINCERI anche da me.

Un abbraccio ammirato :-)

krepa ha detto...

grazie a tutti per gli auguri, scusate ma è stata una settimana abbastanza pesante...anzi molto pesante...però grazie mille

Anonimo ha detto...

E' stato bello ri-vedervi all'opera,e che opera! Bacioni,Jenny

GIOIA ha detto...

maddaiiii !!
TANTI AUGURI allora ... ;-)

cler ha detto...

bello tutto, e per niente banale e buonista, si vede che coi bambini ci stai
e che convivi bene col piccolokrepa
auguri, senza moine e senza schiaffoni

cler ha detto...

(PS bella storia la festa di sabato...bravibravi)

krepa ha detto...

@jenny:grazie...
@cler:graze per gli auguri e per sabato...potevi salutarmi, ma forse non mi hai visto
@gioia:grazie anche a te

Chicca ha detto...

e con un sussurro
appena accennato
non posso che augurarti
tanti auguri

betazed ha detto...

krepa...auguri anche da me...

krepa ha detto...

@chicca:sento appena il sussurro ma grazie...
@betazed:grazie...anche a te

Carlo ha detto...

cazzo
bello
che bel ritmo
che bell'incedere
e che sguardo fresco (anche se per te, forse, non era così)

krepa ha detto...

grazie Carlo,
era un compleanno del blog di tanto tempo fa...