L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

mercoledì, marzo 05, 2008

C'era la Pace in città

Poi capitò che...
esci dalla tua palla di vetro, chiamala pure Università, fuori è tutto più grande, chiamalo Oceano. Se vuoi. Se prima intorno a te c'eran solo pesciolini belli e colorati e giovani come te, adesso fuori ci son solo pescecani, squali famelici, voglioso del tuo entusiasmo e tu. Nuota solo se puoi.
mancano 3 giorni alla festa della cosa più bella che ci sia,
porta colore col suo sguardo, porta amore col suo viso,
porta armonia con le sue forme e porta miele col suo bacio
Ti danno competenze fasulle in quella palla che chiami Università. Fuori prendono il tuo sapere e spesso lo valutano zero, un tondo ma molto meno gioioso e rubicondo di come lo puoi intendere. Come il compenso che ti corrispondono per farti fare esperienza, dicono loro. Tu chiamalo "stage", se vuoi, la loro esperienza invece è fotocopia.
3 è il numero perfetto per rendere un ruffiano omaggio a tutte voi che leggete, c
ome i giorni che mancano alla vostra festa, delle vostre mamme nonne e zie,
perchè nulla saremmo senza voi, nulle sarebbero le perversioni
Posti buoni li trovi, amici appagati ne hai, ma ovunque e comunque, tutti sotto a farsi il culo perchè 8 ore non bastano e il sorriso deve sempre splendere anche quando le lacrime avrebbero un senso.
I modelli che ti offrono per il tuo futuro sono i figli di papà, l'azienda di famiglia, il macchinone, la cocaina, la puttanella figa e tu ti senti fuori luogo...
I discorsi che ti fanno partono dal timore di Dio e dal culto della famiglia e finiscono in uso di droga, abuso di parole, puttane, trans e ipocrisia.
perchè se anche si festeggiarà fra tre giorni è giusto omaggiare
chi cambia la luce di un istante soltanto aprendo gli occhi,
chi col pensiero non vi fa chiudere occhio, vi dona pene e gioie di cuore
Ti trovi già sulla porta della decisione difficile. Dietro hai un burrone e davanti è tutto buio. Corri al limite tra i due fuochi, forse hai solo la tua età ma ti dicono che in molti altri paesi saresti già vecchio. Allora accetti il rischio, accetti il compromesso, guardando sognante altri posti lidi spiaggie dove non ci sono mafie camorre o Chiese a dettare i confini del tuo futuro.
sabato sarà mio compito render omaggio a tutte voi
che mi avete fatto penare, sognare, amare e
mi auguro lo farete ancora perchè questo inseguo, l'amore...
40 anni, forse anche di più, son corsi via lungo le strade che non portano mai niente e siamo ancora qui a piangere 5 vittime che hanno il solo difetto di esser nate operaie. Perchè nei mille morti l'anno non ci sono mai industriali o politici. Perchè se hanno ti propinano calciatori coglioni, attori incapaci o cantanti stonati come idoli ed eroi, ricorda che i veri esempi da seguire sono gli sfigati che si alzano ogni mattina per andare a pagare il mutuo, le tue scarpe o il tuo motorino. Togliti il sorrisino, sarà fottuto populismo, ma secondo me è un omaggio al popolino che per quattro soldi si è stancato di vedere i propri figli morire.
tra 56 giorni è il primo Maggio, data inutile al giorno d'oggi
ma diamole colore, rendiamola forte.
La festa dei lavoratori, per ricordare che non si vive per lavorare,
ma non si deve neppure morire per questo.

8 commenti:

gioia ha detto...

i brividi...e i lucciconi..
mamma mia
un pugno in faccia era meno doloroso di tante parole colorate -
da un delle tante donne che col suo sorriso porta allegria a chiunque la incontri..
non festeggerò sabato - banale dirlo ma non c'è un cazzo da festeggiare fin quando ci saranno ancora donne ammazzate di botte

IO, COME DONNA, LA MIA CONDIZIONE DI PRIVILEGIATA LA OMAGGIO OGNI GIORNO ...

sono abbastanza incazzata, sssi!

Pispola ha detto...

un omaggio ruffiano.. ma stai scherzando???
grazie.. che bello essere donna....

"sabato sarà mio compito render omaggio a tutte voi" ma dove fai lo streep????

ahahhahah

dai che scherzo.. nn è che posso sempre fare la mielosa qui...

Chicca ha detto...

personalmente
lo trovo un o dei tuoi
post più belli
sarà perchè sono donna
o perchè hai scelto le parole giuste
e le hai messe
al giusto posto
sarà
Buonanotte

krepa ha detto...

@gioia:io credo che sia sempre giusto festeggiare, non è mai bello crogiolarsi nel dolore...ma è giusto sentirsi fiere di essere donna ogni giorno. io sono fiero di essere ....... ogni giorno
@pispola:ho smesso con gli streep, ero l'unico spogliarellista a non guadagnare niente, mi bevevo tutti i soldi perchè sono timido...
@chicca:sarà, ti ringrazio...

GIOIA ha detto...

ascolta no non sono daccordo - non si tratta di dolore ma di rispetto,profondo, che provo nei confronti di tutte quelle donne che non sono fortunate come me..
come dici tu tra un pò è il primo maggio, c'è poco da festeggiare eh!! un solo giorno di festa non restituisce la dignità ai milioni di lavoratori sottopagati e sfruttare che tentano di "non morire" sul posto di lavoro!!!! lasciamo stare dai ... festeggiamo le donne in un altro modo
RISPETTIAMOLE INNANZITUTTO

krepa ha detto...

hai pienamente ragione, tentavo di sdrammatizzare. poi entrare in un locale e vedere tavolate di ragazze mi rende felice, che ci posso fare.
Però scherzi a parte, hai ragione

piccola ile ha detto...

Cacchio...è bello essere donna quando si sentono parole come queste,peccato che le senta di rado e mi verrebbe "voglia" di nn credere più a niente...mi dai un pò di fiducia nel vostro universo Simo :)
Per quanto riguarda il lavoro...siamo ancora un pò in sbattimento?! Sarà poco,ma io credo nelle tue capacità.
Un bacio.

krepa ha detto...

@ile:felice che tu abbia ancora speranza, altrimenti è male...senza speranza non mi alzerei dal letto. il lavoro è sempre sbattimento altrimenti non sarebbe lavoro