L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

domenica, luglio 15, 2007

Dedicato

Siccome ultimamente vengo accusato di tediare con la mia depressione (peraltro non vera e mai appurata) dalle pagine di questo blog. Che voglio fare il finto impegnato e altri blablabla che in realtà mi divertono molto.
Per prima cosa perchè pur dicendomi che non leggono mai, sanno sempre cosa scrivo. Poi perchè comunque, anche se cattivelli, sono simpatici. Così mi viene chiesto di scrivere di cazzate, di sbronze, di alcol, di serate e blablabla.
Ma a me sembra già di farlo, però dicono "è pesante...". Io di mio penso che anche loro sono spesso e volentieri pesanti e a volte sono giù (alcuni sono sempre giù), non hanno voglia di uscire, devono tornare presto. Però io non gli dico di non farsi più vedere. Però forse hanno ragione visto che sono tutti della stessa idea. Così che fare?
Non che mi vada, ma da buona puttana potrei anche accontentarli.

Vi dico delle ultime due serate fatte. La mia festa e quella di Marco.
La mia sabato scorso. Non ricordo un cazzo.
Anzi qualcosa la ricordo, molte altre me le hanno raccontate. Ricordo i gavettoni e che ero bagnatissimo. Ricordo che appena arrivato il frigo era un muro di birre e un'oretta dopo erano finite. Però era bellissimo vedere quel muro che si sgretolava a poco a poco. Poi c'è stata la cena col porco di 30 chili che però a me ha fatto un pò cagare, ma ho mangiato avidamente il tutto perchè sapevo di dovermi alimentare per poter tirare bene i gavettoni. C'era un mare di figa, tante belle ragazze e poi si sa che ad un certo punto tutto sembra bello.
Naturalmente ero il più bello della festa, tra i più messi male e tra i più bagnati. Ma mi sono divertito tantissimo. Troppo forse, ma ci può essere un troppo? No.

Ieri invece abbiamo fatto una cena a sorpresa per Marchino. Compiva ben 27 anni e non aveva, come al solito, nessuna voglia di festeggiare, per cui serviva una festa a sorpresa. Talmente a sorpresa che abbiamo rischiato di farla senza il festeggiato, che non voleva cadere nella trappola dell'invito della Clo. Una serie di messaggi minatori l'ha convinto a uscire e raggiungerci.
Eravamo tutti presenti e Lui no. Ma ti pare.
C'era Lillo con la sua Monica, DavideComunistaMangiaBimbi, Jack, Fabbbbbio,io e Malla e le bellissime Clo e Sara. Lui no? Non poteva amcare la star.
Poi tutto è trascorso tra gavettoni dal terzo piano che pare facciano molto male per i primi 3 minuti utili a far sentire in colpa gli altri, apprezzamenti poco gentili a questo blog, chiacchiere tra amici che tra un compleanno e l'altro stanno vedendo cadere sempre più capelli.
E poi?Tanto vino, rosso bianco porto, birra e infine non siamo neanche usciti perchè il festeggiato era preso male e si era fatto tardi. Ho anche fumato un pò, era tanto che non lo facevo ma ho tossito ome un babbo come sempre.
Insomma mi sono divertito anche così. E' mancato soltanto un pò di sesso, ma sarebbe stato noioso e scontato.

Bene. Credo di avervi accontentato, anche se mi dissocio da questo post. Spero almeno di aver fatto felice il gruppetto di miei "non" lettori che troveranno così meno depresso il mio blog. Mi scuso perchè anche impegnandomi non riuscirò mai a raggiungere il livello di interesse che le vostre vite potrebbero dare. Chiedo venia...

15 commenti:

betazed ha detto...

io non lo trovavo depresso. Invece questo pseudo pezzo spontaneamente coatto, mi ha tirato un po' giù...bastardi leggenti "non lettori"!!!
betazed

juliette ha detto...

Voglia di serate allegre, voglia di tempo da perdere, di libertà... Ne ho trovata un po' tra le tue parole, sia queste che quelle un po' più "depresse"...

Ps. Ti ho linkato :-)

Alberto ha detto...

Pesante non lo sei, MAI. Assolutamente. ;-)

Hai fatto contento il tuo gruppetto di "non lettori" con un post un po' meno brillante del solito e più descrittivo/didascalico?
Ok, ma non smettere di scrivere da Krepa!

Per quanto la zampata ironica sei riuscito a piazzarla ugualmente... ;-)

Un abbraccio express.yourself :-)

P. S. Io non riuscirei più a vivere feste così... :-/
Goditele finché ce la fai!!!!

Sara ha detto...

la tua penna mi piace in ogni sua variante, anche se questa è più grezza diciamo ma anche più divertente!
Buone feste o festini ?!?

un bacio

comunista_mangia_bambini_che_non_vengono_sul_blog ha detto...

hai censurato il mio commento?
come "quale"? quello in cui dicevo che non sarei mai più passato di qui (mentivo, ovviamente!) perchè anche in questo post che voleva essere non depresso, eri comunque depresso e depressivo. ed anche, questo l'ho aggiunto soltanto dopo, anche le parole di verifica per l'inserimento del commento erano scritta in maniera triste, e con caratteri depressi.
in quel commento dicevo anche che ti voglio bene lo stesso, e ti rimandavo ad una birretta io e te martedi sera. ci sei? scrivimi un sms, perchè questa volta, per davvero, è l'ultima volta che vengo sul tuo blog depresso del cazzo

Ca ha detto...

mi dissocio da questo post. Il blog non è fatto per chi legge, ma per chi scrive. Una volta mi hai detto "non sono una cazzo di macchinetta, non scrivo a comando"...,.vedi di non cominciare a farlo adesso. Sarebbe come leggere la vita di un altro, una macchietta di quello che sei, e per quanto mi riguarda, non c'è niente di brutto o di sbagliato in come sei. Cazzone nella vita "reale", introspettivo in quella virtuale....a me sembri perfetto.

L@ Str@mp@ ha detto...

devi sempre essere te stesso e fregartene altamente dei giudizi altrui...!!cmq complimenti per il tuo ultimo post che potrebbe sembrar scritto a comando ma a me sembra ironico e a tratti pungente...
altro che depresso...senza nulla togliere alla valenza positiva dello scrivere sotto depressione...a volte vengon fuori pezzi super ispirati...altro che...

krepa ha detto...

@betazed:già bastardi...ma in fondo li amo tutti questi "non lettori" super informati
@juliette:hai colto il giusto in tutte le mie parole...grazie
@Alberto:grazie Albertone...in effetti lìho scritto per loro. Viva le feste e i festini
@comunista_non lettore:per quanto anche qui tu sia bastardo, so che lo fai con tenero amore verso il qui presente. immagino anche le risate che ti sarai fatto scrivendo e per domani ti chiamo nel pomeriggio
@sara:ti ringrazio, non so se merito tutto ciò...ricambio il bacio
@ca:sei letteralmente fantastica. come fai a ricordare le mie parole?dico un sacco di cazzate!!!ma le ho dettte davvero?!?!?bè le penso in effetti...grazie...un bacione
@l@stramp@:ma sono me stesso anche in questo omaggio ai miei "amiciamici che mi fregano la bici".adoro scrivere da depresso o triste

Alberto ha detto...

:!: Comunicazione di servizio. :!:
PASSATE TUTTI SUL BLOG DI BRIGIDA PER FARLE GLI AUGURI: OGGI 17 LUGLIO E' IL SUO COMPLEANNOOOOOOOOOOOOOOO!!!! :-P

Davide ha detto...

ma che ti frega di questi?tu scrivi quello che ti va che a noi piace.come vanno le ferie?

Anonimo ha detto...

mi odieranno tutti ma LO DICO: e basta con i post cagata!eri meglio depresso!

stellavale ha detto...

Voglia di bere, di fare cazzate, di ridere........

patricia ha detto...

Ma si...parlo da lettrice delle tue presunte paturnie....diciamo che si vedevano avvinazzamenti e sbevazzate dietro le tue parole....dopo un mezzo litro di qualsiasi molecola di alcol tutto sembra più bello...e anche più "profondo"...no?


baci

Anonimo ha detto...

takkio:
la cultura peruviana secondo uno dei massimi esperti nel campo: la domenica alla grigliata il padre si ubriaca a tal punto da vomitare e collassare al suolo, il figlio si avventa sulla pozza ed inizia a giocare con il vomito del genitore mentre la madre si fa caricare sul furgone di un 30enne pompato che la fotte.........male......

un amico del re davide

krepa ha detto...

@alberto:auguri, anche se non la conosco
@davide:me frega che gli voglio bene e farei di tutto per renderli felici...non sono in ferie ancora. dal 27
@anonimo:ok...tornerò depresso-stile
@stellavalle:benvenuta...abbiamo le stesse voglie, ma io potrei aggiungerne un paio porno soft
@pat:il fatto che tu sia mia lettrice mi onora...sul tutto più profondo, non so...forse sì, ma anche forse no. baci
@takkio:oh Dio!!!Davide è tantarobbbba e mi mancano i suoi aneddoti sui peruviani. faranno parte della mia storia