L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

mercoledì, giugno 27, 2007

Ma sai che c'è?....niente....

Ogni volta che sento le stesse storie accadere ad altri guardo fuori dalla finestra e vedo sempre le stesse cose. Anche se non ci sono.
Provo a scriverle e al bianco del foglio si oppone il buio della strada, che inghiotte tutto e non lascia niente. Se soltanto si tramutasse in inchiostro scriverei quintali di parole e invece riflette soltanto la mia faccia, sempre quella, sempre uguale, sempre.
Non è facile credere alle bugie, tantomeno lo è stato credere alla tua. Anche se poi piangendo posso aver detto "è colpa mia". Ingoiare chili di autostima e ironia e l'ho fatto solo grazie alla mia strana Compagnia che mi portava ad sempre "fuori" e allegro o scemo. Alleluia.
Quante volte avrei voluto dire o scrivere i sentimenti che provavo e provo e speravo tu soltanto li ricambiassi, o almeno non ti facessero ridere.
Ma non ne sono capace, forse non ne ho le palle...spesso mi mancava proprio la penna.
Altre non avevo il foglio e magari ho scritto sui tovaglioli dei bar, sulle tovaglie dei self service o sui cessi degli Autogrill. Infatti se dovessero chiamarti per proporti orge...scusa...
Ma sai come sono, in fondo hai mai fatto un discorso serio con me? Neanch'io.
Ma se è così, che così sia. Mi sto lasciando convincere che sia quasi un disegno divino, ho addirittura pensato di non essere uno stronzo quando dopo due sere non mi faccio più sentire. Ho addirittura pensato di essere malato e di star bene solo con gli uomini. Poi dopo due secondi ho rifuggito il pensiero e sono corso in castigo, dietro la lavagna.
Ma poi non è così e anche se non sono bravo con le parole e non mi faccio sempre capire, se sembra che scherzo sempre e non sono mai serio, con te sto bene veramente, perlomeno sinchè non mi annoio...ma può essere colpa mia?
Ma quanti baci e carezze, emozioni e sfinimenti si perdono nel tempo e quante cazzo di occasioni ho buttato al vento, perse in inutili discorsi anzichè in naturali e fugaci momenti di ormone libero. Che poi ci vogliono anche (e sopratutto) quelli...e ormai son 26 anni e incominci a dover mettere la testa a posto, a far le cose per bene.
Il problema è che non so quante volte mi ripeto queste promesse guardando la mia faccia riflessa nel nero vuoto della finestra...sicuramente sempre meno dei "domani smetto di bere" delle mattine che si ripetono, tutte uguali...

10 commenti:

Giulia ha detto...

Non sei rintracciabile.
Ricalcolo percorso.
Segnale GPS perso.
Segnale GPS perso.
Neppure Tom Tom riesce a trovarti.
Sarai mica nella giungla?
Segnale GPS perso.

lucia ha detto...

eppure mi sembri bravo con le parole...
a volte basta non farsi troppe domande. Rendere unico ogni momento. Agire.
In amore, le parole sono niente...

krepa ha detto...

@giulia:non è vero...ci sono sempre, ho perso la chiamata l'altro giorno
@lucia:dici? mah...

Viola ha detto...

Ma perchè dobbiamo mettere per forza la testa a posto?

Alberto ha detto...

D'accordo con Viola.
Sii solo te stesso, il resto succederà quando deve succedere.

Un abbraccio nonaposto :-)

betazed ha detto...

quante volte ho creduto al caleidoscopico gioco di rimandi costruito solo per i miei occhi, quante volte ho risposto al fascino di un richiamo nel disordine del tempo, quante volte ho detto. "da domani basta con gli alcolici", quante volteuna scelta è divenuta limite rispetto al quale determinarsi e decidere...
a presto,
betazed

cler ha detto...

ho finito di leggere la frase "domani smetto di bere", e a fianco c'era la foto PANCHITO..tu birra in mano e cuscino sotto la maglietta
;)
ERGO..non metterei mai la testa a posto..
e nemmeno direi che non sei stronzo, e nemmeno malato, e nemmeno era un disegno di-vino..semplicemente, le cose vanno come vogliono andare, non ci sono colpe, e cose giuste e sbagliate..ci sono soltanto scelte, e circostanze

baci e pensieri leggeri

Ca ha detto...

come ogni anno, arriverà l'estate a riportarti il sorriso...

Giulia ha detto...

Bello il concerto dei Marlene Kunz? Stai bene?
Houston, qui base terra chiama Krepa

krepa ha detto...

@viola:e che ne so. me lo dicono gli altri
@alberto:vedi sopra
@betazed:già, quante volte...a presto
@cler:in effetti hai detto tante cazzo di verità
@ca:e verrà un'altra estate...ricorda di sabato
@giulia:non ci sono stato, venerdì aveva il funerale della mia palestra...Krepa risponde, ma finalmente mi hanno ridato internet a casa. Ora però ho il cellulare rotto...