L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

giovedì, aprile 05, 2007

accese il Sole per vederci meglio

Avrebbe fatto di tutto e non per molto, forse solo per stare bene.
Che non vuol dire non aver mai bisogno di aspirine o di kleenex per pulirsi il volto dalle lacrime.
No. Anche quello faceva parte del suo stare bene, del suo esser vivo, del suo stare al Mondo.
Ma quale Mondo una volta se l'era chiesto. Anzi se lo era chiesto una volta in più del normale, quella volta in più che ti ci fa pensare e ragionare. Che ti costringe a dare delle risposte.
Vale davvero la pena fare ciò che fa e soprattutto, per cosa? Lui le sue risposte le aveva e se le era date e ne andava fiero.
Come era fiero del suo modo di fare, dei suoi amici, dei suoi interessi, del suo essere irrequieto e sornione, innamorato e incazzato, sognante e deluso.
Andava fiero e non si vergognava a dimostrarlo, pur nella timidezza.
Sapeva come rispettare, aveva difficoltà a farsi rispettare ma non si può aver tutto e a cambiare strada e idee si è sempre in tempo.
La cocciutaggine era nel suo essere, nel suo avere c'era la consapevolezza di farsi amare, di poter piacere e con la cordialità cercava di farsi apprezzare, senza pretese, senza regole.
Ma non poteva sempre piegarsi al "sì, sì, certo...." non era nei suoi sogni e di certo non rientrava nel suo concetto di vita dignitosa. Il compromesso l'aveva sempre valutato positivo, fare un mix tra le proprie idee e le necessità della realtà, tra i sogni e il conto in banca.
Diceva che piegarsi era buona cosa perchè permetteva di rialzarsi, che non si sarebbe mai spezzato e non avrebbe mai concesso nulla se non lo avesse voluto.
Diceva tutte queste cose e i giorni passavano. Realizzò qualche desiderio, si tolse qualche sfizio e tutto sommato aveva sempre vissuto dignitosamente, degno compromesso tra realtà e finzione.
Le ripetava dentro di se anche un attimo prima di schiacciare il pulsante dello sciacquone e buttare nel cesso la propria carta d'identità. Non voleva più sapere nulla di chi fosse e di cosa rappresentasse per lo Stato, per gli altri per il Mondo.
Capì che era giunto il momento di lottare per le cose che amava, di difenderle come un guerriero senza identità, senza volto. Un piccolo zapatista di se stesso. Un partigiano che lotta contro chi lo ha sempre sfruttato e lo avrebbe voluto vedere piegato sino a spezzarsi.
Vivrò di utipie e sogno, si disse, ma nella realtà più reale. Ma non voglio più sorridere a faccie da culo imbronciate, narcisisti del "beldire", chiacchieroni incalliti di stili di vita. Non voglio più esser sfruttato da chicchessia, uomo o donna, prete o assassino. Si chiuse nella sua stanza e si mise a sentire il suo cuore, la sua mente e per quache attimo credette di aver fatto la scelta giusta. Poi accese la luce si guardò allo specchio e deciso che era troppo pallido, il Sole lo doveva baciare.

14 commenti:

Ca ha detto...

mi affascina sempre vedere quali parole decidi di mettere in grassetto...Buona Pasqua! (per restare in tema di resurrezioni..)

krepa ha detto...

@ca:e pensa che le metto quasi tutte a caso...cmq vuol dire che almeno tu leggi tutto...

Petite Giulia ha detto...

Ma come si fa a non leggerti tutto?!
A me, oltre alla scelta
delle parole in grassetto,
affascinano molto anche le parole
che scegli per il titolo del post.
In generale, leggere te
non è sicuramente possibile
in pochi minuti e senza
la concentrazione che merita.
Sarà che sono sempre di fretta,
ma a volte devo rifletterci molto.
Sicuramente il tuo non è
uno stile diretto e lineare,
e se così non fosse non prenderebbe tanto..
Fatti baciare dal Sole si ma,
come appunto dici nel titolo,
il Sole devi accenderlo te, a volte..

PS: io sono lusingata e
mamma e papà ti ringraziano..

vicentino_mangia_bambino ha detto...

oh bello, non che c'entri nulla con il tuo post che tanto non ho letto che ci si impiega sempre ore e non c'ho tempo, ma te l'hai saputo che Amanda ha preso il pezzo di carta anch'esso?? 98, il coglione!!!!
l'ho chiamato subito che mica ci credevo ed invece è proprio così!! sono contento per lui, e anche lui era contento: balbettava per l'emozione. (oggi mi sento merda, ma tanto lo sapete che scherzo)
oh, comunque ci si vede settimana prossima e si fa un birrino per festeggiare?

Carmen ha detto...

Il sole lo si puo' accendere anche in una giornata grigia di pioggia ... il nostro umore ci fa vedere cio' che vogliamo ...

Viola ha detto...

Magari è utile un incontro col Presidente della Repubblica in sogno...dietro il bancone di un locale...se si potesse davvero gettare nel cesso la carta d'identità...

krepa ha detto...

@giulia:figurati per le lusinghe...per il resto mi fa piacere ti faccia riflettere. ps:io il sole posso anche non accenderlo perchè lo illumino Io...ahahah
@vicentino_mangia_gatti:ci sto...lo so, ma sempre un voto sotto di noi. piuttosto pensa al nostro progetto, dobbiamo parlare di quello. si può provare...a parlarne
@carmen:sì, si può, ma occhio alle allucinazioni. se piove, piove...
@viola:grande la mia critica cinematografica...pensa che è da quella scena che nasce questo post

Alberto ha detto...

Più che farmi baciare dal sole, ormai io mi bacio da solo... :-/

Passerà.
Buona Pasqua! :-D

Un abbraccio sfigato :-)

Morgan ha detto...

Io passo solo per salutarti, stacco per una settimana caro mio... comportati da brav'uomo eh?! :)

woland ha detto...

Molto bello questo post, quello del sole poi è un tema delicato per me :)....Sono leggermente eliofobico...Ti auguro una buona pasqua. A presto. f.

la rochelle ha detto...

tah dah! ecco apparire woland, l'eliofobico poeta dell'abisso!!! il post è piaciuto molto pure a me, così come mi ha colpito la parola Mondo con la maiuscola e utilizzata in quel modo. good easter

Giulia ha detto...

Serena Pasqua & Pasquetta Simo..
Passa giorni di respiri profondi
e pieni di emozioni da sfornare..
Un bacio

Cilions ha detto...

Buona Pasquetta... ti abbraccio;)

krepa ha detto...

buona pasqua e via dicendo a tutti...io oggi sono a lavoro e ho passato giorni a dormire e bere...tutto bene dunque. baci