L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

martedì, marzo 13, 2007

Welcome to Banana Republic

Allora passa anche il fatto che in Italia il peso di uno stronzo che per soldi va da una parte all'altra dello schieramento è maggiore di quanto contino davvero gli ideali o il voto degli italiani.
In fondo siamo italiani solo quando gioca la nazionale e rincorriamo il sogno di un mondiale, di certo non per la legge Finanziaria, per ricordarci di pagare le tasse o fare qualcosa di buono per il nostro beneamato paese. Forse io stesso sono il primo.
"che una volta era più bello e sì che si stava bene..."
Frase detta quante volte e chissà da quanto tempo, che credo che quel "una volta" non esista ma viva nell'immaginifico di ogniuno di noi. Ecco proprio "noi".
Pronome spesso scomodo perchè implica un coinvolgimento, una razionalità di scelte. Molto più comodo l' "Io" del ciò che si fa, del ciò che si vuole, del ciò che si ottiene.
Molto più semplice girare con la faccia da morto ed essere anime in pena che dire tutto ciò che si ha dentro alla persona cui lo si deve dire. Forse perchè suscitare pena è vista come una forma di successo oppure ci si ritiene semplicemente troppo forti e sicuri per aver bisogno di altri.
Meglio conviviere con i fantasmi che fare il "ghostbuster".
Meglio l' "Io", sempre e solo me stesso che far parte della squadra. Una volta che ho fatto goal, cosa cazzo me ne fotte se la mia squadra perde.
E' per questo forse che finiremo per essere l'Italia dei furbi e dei furbetti. Quel paese che parla per anni di una puttana che ha ucciso il figlio piccolo, che immola sull'altare della beatitudine Moggi e Previti e fa passare puttanelle di quart'ordine come eroine perchè difendono il marito in prigione per esser stato il "reuccio del quartierino".
Intanto la maleducazione regna indisturbata, nutrita dall'ignoranza che regna sovrana. Perchè anche se casinista, il popolo ignorante si accontenta di poco. Non vuole lo sciopero, non vuole i diritti.
Gli bastano due lire in più in busta e le squadre sempre in campo.
Si sogna guardando presunti "VIP" in televisione parlare di altri presunti "VIP" su presunti flirt e polemiche sterili. Insomma vivamo nella presunzione di star bene, di essere belli.
Molto meglio star bene nell'orticello, con due carote e una patata, che provare a guardare fuori, magari insegnando a nostro figlio a rubare al vicino o farsi furbo per non farsi rubare il pomodoro.
Meglio furbi che intelligenti, meglio furbi che educati, meglio jene che leoni.
Perchè campare senza porsi problemi è ciò che conto.
Dunque prima sei di qua ma se di là ti dan di più passa pure a loro. Non parlo certo di tariffe di cellulari, ma di ideali e sorti di un paese. Quale? Quello della Repubblica della Banane. Quello dell'approssimazione e del qualunquismo...
Welcome in the paradise, my dear...
perlomeno se vuoi essere un furbetto del quartierino...
E allora vale un fanculo.

15 commenti:

Morgan ha detto...

Senti Fanculino, se passi per Roma andiamo insieme a farci un caffé al prestigioso Hotel de Russie a sentire le ultime novità sulla scena politica, tanto è ben frequentato dalla gente che conta si è saputo di recente da Corona e simili. Magari troviamo una delle sciaquette che amano circondarsi degli artefici delle banane italiane. Eh? Ti va? Paghi te però eh... ;)

Morgan ha detto...

Errata corrige:
1: non caffé ma caffè
2: non sciaquetta ma sciacquetta

Tanto per essere precisi in questo mondo blog invaso di pikkolo e nn m pià un czzz e TVTB! :))

Alberto ha detto...

Hai detto tutto tu, Krè'! ;-)

Solo un'aggiunta...
Meglio furbi che intelligenti, per raggiungere obiettivi; meglio intelligenti che furbi per essere in pace con sé stessi e col mondo.

Un abbraccio intelligente :-)

Giulia ha detto...

Che strano poter dire che
CONCORDO IN TUTTO E PER TUTTO CON ALBERTO!!
Un bacio Krepa...
E comunque io non ho
una "visione distorta" del tuo "lavoro"..
la mia definizine completa è
"panettiere di emozioni"
che è ben diverso da "panettiere" e basta..
ed è bellissimo a mio parere...
(se non ti piace la cambio)
Davide lo sa il significato....
Solo che....Ti confesso....
Alberto credeva davvero
che facessi il panettiere
di professione!!!!!!!!!!!!! ;-)
Tranquillo, poi gli ho spiegato.. ;-)

krepa ha detto...

@morgan:ok...un caffè riesco ancora a pagarlo e per le sciacquette, si può fare
@alberto:c'è ancora troppo da dire. ma davvero pensavi fossi panettiere?
@giulia:ma chiamami pure come vuoi, tranquilla...

Ca ha detto...

Ok, hai osservato. Ma secondo te a livello pratico cosa bisognerebbe fare per ovviare al problema? Da dove cominciare? Me lo chiedo spesso, cosi come altrettanto spesso vedo il problema talmente esteso e immenso e fuori dalla mia portata da sentirmi demotivata dall'inizio. Cambiare il mondo è un sogno, ma a volte mi chiedo se ho gli strumenti per farlo.

Davide ha detto...

Bisogna"usare la testa",così la furbizia non serve nemmeno.Per le foto ti ho risposto da me.A presto,Davide.

Lateo ha detto...

Ideali? Non puoi prendertela con loro, in fondo non hanno lo stesso dizionario che usa il popolo, è per questo che non li capiamo, che sembra facciano cose strane, ma è tutta questione del significato delle parole. Il voto? Ma quello è un gioco che ci fanno fare ogni tanto per farci partecipi per un giorno della loro vita. PERCHE CAZZO NON INVADIAMO TUTTE LE PIAZZE E GLI DICIAMO CHE CI HANNO ROTTO

krepa ha detto...

@ca:sarà banale e stupido, ma come dice Rocky, se io posso cambiare, tu puoi cambiare, tutto il Mondo può cambiare. oggi ci si stupisce di più per un gesto gentile che per uno non gentile. bisogna stupire dunque
@davide:dici?basta quello?ma nelle tue foto dov'è giulia?
@lateo:non si va tutti in piazza perchè troppo impegnati con le zucchine dell'orticello

Davide ha detto...

A parte che le sue foto nel suo blog sono fatte da me(sezione foto e auguri)per il resto ti ho risposto da me.Si,basta usare la testa comunque.Devo scappare,a presto.

Giulia ha detto...

Si,vabè,ma ora che c'entravo io???
Non si parlava di Banana Republic???
Dado, stasera facciamo i conti..
Ciao panettiere..
Poi ad Alberto ho spiegato,tranquillo.

Viola ha detto...

A me sembra inconcepibile una cosa:che la gente non paghi le tasse (e parlo di tutti..anche i "piccoli"lavoratori indipendenti)e dice:"perchè dobbiamo regalare i soldi allo Stato?".Non hanno forse capito che lo Stato sono anche loro?Che lo Stato siamo NOI????
Popolo di stupidi.

Paolo ha detto...

Maledetta TV crea finti VIP... Corona al rogo...e quel porco magnaccio di Lele Mora impiccato per i coglioni, che secondo me non ha...

PAPARAZZA ha detto...

ops ops....quello che dice Morgan....io ad hotel de Russie ci vado spesso per meeting...ma è un posto normalissimo....
un abbraccione per il mio krepinoooooooooooooooooooooooooooo

krepa ha detto...

@davide:andrò a sbirciarle...
@giulia:tranquilla...
@viola:non generalizzerei...ma il NOI sta morendo
@paolo:no...a me divertono...poi tutte quelle fighe vederle non fa male
@paparazza:che te devo dì...