L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

venerdì, dicembre 15, 2006

a volte le cose semplici sono le più difficili

Era molto tempo che non scriveva nulla.
Ma non perchè non avesse più nulla da dire.
Non aveva neppure perso il vizio di farlo, come era sua abitudine fare da tempo ormai.
Ma latitava da un pò. Meno assiduo forse, di certo poco attento.
Magari aveva altro da fare, altri con cui parlare.
Ma il tutto resta solo un'ipotesi, per altro poco interessante.
Si ritrovava a vagare, spesso in posti neppure conosciuti. A volte senza neppure alzarsi dalla sedia, fermo nelle sue pantofole.
Riuscì a scrivere solo due parole. Ferme. Insignificanti.
Ma ci mise tutto il tempo che aveva a disposizione, lui che era solito esprimere i propri pensieri di pugno.
Fu molto, forse troppo tempo.
Furono due parole. Inutili.
SONO STANCO
E le ripetè, all'infinito, nella sua testa sinchè non si convinse che era meglio vivere così, che non farlo.

14 commenti:

a natale i bimbi sono più buoni, e più teneri da sgranocchiare ha detto...

si fa fatica a capire, ma se Lui stanco il miglior modo per riprendersi è attivarsi: oziare alla fine stanca di più

margherita ha detto...

il miglior modo per riprendersi è trovarsi sull'insierto di Il sole 24 ore!!! :)

Cilions ha detto...

Quando mi sento così applico il mio segretissimo e prezioso tetramagicritus:
1- corsa lontano dalla città
2- doccia di 1h
3- pizza
4- cinema

e torni come nuovo!!!

Ca ha detto...

A Krè, muovi il culo da quella sedia e datte 'na mossa, ultimamente te vedo n'pò troppo serio! Da quant'è che non scrivi cazzate??? Trooooopppooooo tempo! Dov'è l'animo cazzeggio? Dove lo spirito da ggggiovane??? Magari il periodo non è dei migliori, io che ne so? Però se ci pensi per un sacco di cose hai culo (un bel culo, se mi ricordo bene dalle foto sul sito del Muggiano...)quindi...MUVES!

krepa ha detto...

o stronzetti mi sto alzando alle sei per lavorare e sto facendo più di 10 ore al giorno...non parlavo di me..ma vabbè, lasciamo stare

@francesco:grazie dei consigli
@margherita:grazie per la notizia...ho visto il giornale...sono famoso ormai

Nuvolacaduta ha detto...

Sonno: nemesi dell'arte,della scrittura della musica..

Lavoro: fratello del sonno...

...che nervi..

Ca ha detto...

gli stronzetti forse si preoccupano un pò troppo per una persona di cui amano leggere i pensieri quotidianamente, hai ragione. Perdonali se a volte non capiscono proprio tutto tutto...=)

Viola ha detto...

E' prorpio quando ci si dice :sono stanco che ci si deve cominciare a muovere!!

la rochelle ha detto...

di solito è quando SONO STANCO che vengo al krepa's korner a farmi un giro ristoratore. quindi forza, non mollare!
scusa il tono accorato, ma è proprio vero e bello: tu metti sempre molta intensità in ciò che dici...

Fra ha detto...

E poi, se solo all'inizio!Combatti per tener vivo questo splendido spazio... con solidarietà.

Kiara ha detto...

Ma se non parlavi di te, di chi stavi parlando?

krepa ha detto...

ragazzi tranquilli...ero solo stanco fisicamente...perchè anche se mi devi alzare alle 6 non è che la sera prima vada a letto presto.

cmq grazie ca, scherzavo...

poi dopo la citazione sul Sole...tra l'altro ne ho visti altri...

tony ciccione ha detto...

mica parlavi di me, vero? cazzo hai ora? un alter ego letterario? vedi di abbassare la cresta e non fare il di più

Carmen ha detto...

Anche io non avevo nulla da scrivere o meglio io meno di due parole me ne bastava una sola "BASTAAAAAAA" l'avrei scritta urlata tatuata qualsiasi cosa fosse potuta servire a esorcizzare la jella che mi perseguita ... non ho fatto in tempo a scriverla ... che in un modo o nell'altro mi son fatta andar meglio le cose!

P.s odio la parolina da inserire per postare il commento