L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

venerdì, ottobre 27, 2006

Sono un militante dell'esercito dell' 1 a 0

Mi han detto più volte che non sono in grado di esternare i miei sentimenti.
Me lo hanno detto le donne.
Già, donne, perchè da quel punto di vista non condivido nulla con uomini.
Sempre che non si calcolino le doccie fatte dopo gli allenamenti, ma ciò che avviene in uno spogliatoio è segreto.
Mi han detto che "sì, sei dolce...ma..." oppure "sì, hai fatto tanto ma...".
Io ho sempre ascoltato e quasi sempre non mi hanno mai interessato molto.
Magari mi sono state dette perchè non sono un grande amante o un fidanzato maturo.
Sono cresciuto nutrito dalle maldicenze sugli uomini, sul fatto che sono tutti maiali, porci subdoli e cacciatori di ragazze povere e inermi.
Sono cresciuto sapendo che l'uomo vuole la "figa" e la donna l'amore.
Sono cresciuto e devo dire che personalmente non posso negare.
Ma in tutti questi anni sono cresciuto e mi sono anche fatto (rullo di tamburo....) un'opinione.
Si cresce e si capisce. Si cresce e si conosce.
Non sempre la realtà si specchia nelle maldicenze o meglio...
non sempre le maldicenze si possono identificare nell'uomo.

Solo che l'uomo lo fa perchè un porco.
La donna per sentimento.
Ha ragione chi dice che spesso le cose si dicono solo per autoconvincersi.
Io sono un porco, può essere vero.
Ma voi?

15 commenti:

torta_di_bambini ha detto...

le donne non sono tutte troie, gli uomini non sono tutti porci...se così fosse il mondo sarebbe perfetto.

il guaio è che l'uomo porco si trova la donna non troia, e viceversa, e questo sballa tutto.

la soluzione? appendersi un cartello con scritto "Sono un porco, cerco troia" e "Sono troia, cerco porco" e così si saprebbe già chi fa per noi e chi no, e si risparmierebbe un sacco di tempo, denaro e mal di testa.

Ah, quanta saggezza!!

PS: krepa, ti ricordi chi è nato oggi?

PPS: cazzo fai, ti presenti e poi sparisci? non si fa così, oltretutto è nata una lunga discussione su di te...

tony ciccione ha detto...

ti se innamorato mio dolce ragazzone un po' porco?

Ca ha detto...

Io sono cresciuta pensando che le verità oggettive non esistano, e che le mie opinioni le avrebbe formate l'esperienza. Ci sono realtà oggettive che differenziano uomini e donne, ma da qui a dire che una categoria è meglio dell'altra....non lo credo. Credo che gli uomini siano capaci di una lealtà verso gli amici di cui le donne non saranno mai capaci, in compenso peccano spesso di superficialità. Credo che le donne sappiano essere molto più forti degli uomini all'occorrenza, in compenso sono spesso troppo impegnate a invidiare le altre donne per rendersene conto. Ognuno con i suoi pregi e i suoi difetti, e all'interno di ogni categoria, ognuno con le sue conferme e le sue eccezioni.

PS Magari sei un porco....per dire se è una cosa positiva o negativa bisognerebbe specificare l'ambito....

krepa ha detto...

@ davide: AUGURI!!!!non ho soldi nel cellulare per farteli...ma lo faccio qui...ora...auguri!!!

@ marco: ma vai a cagare, non hai capito un cazzo

@ ca: hai ragione...il fatto del porco era per dire, io sono puro

sonia ha detto...

Mi astengo dal prolungarmi al mio commento...ma benché le donne diano del porco a un uomo, è perché in fondo l'uomo maialo alle donne piace, che poi abbiano voglia d fare le santarelle, questo è un altro paio di maniche.
Il porco porco no,non piace nemmeno a me. Ma un po' maialo con un aggiuta di passionalità perché no!

Anonimo ha detto...

posto che ho capito poco e niente ed il titolo è diventata la mia incognita del giorno, immagino che per 'porco' non si intenda uno sporcaccione che si rotola nel fango e nello sterco gozzovigliando in allegria tra mele selvatiche e zozzerie di ogni genere, dove l'ambiente sta ad indicare lo scialo totale a qualsivoglia figa che capiti sotto il naso, senza problematiche riguardanti luoghi atti all'uopo o piccolezze di tal genere... quando una donna dice porco ad un uomo ovviamente intende dire che costui ha "approfittato"(con o senza grande entusiasmo)del suo corpo, millantando un particolare trasporto emotivo e mentale che è venuto meno in fase post coito.
a mio modesto parere quando una donna dice ad uomo che è un porco è semplicemente perchè è stata delusa da se stessa, ovvero per l'ennesima volta ha pensato di avere una relazione quando stava solo facendo sesso. noi fanciulle ci analizziamo talmente tanto che ricadere ancora una volta nel solito vecchio errore è una delusione incommensurabile che viene risolta additando il maschio di turno come un fottutissimno porco(d'altra parte a renderlo fottutissimo contribuiamo anche noi!).
c'è da dire che la donna e l'uomo lo fanno per le stesse ragioni, che sono molteplici e a volte non coicidono. la soluzione non esiste e se si manifesta è in virtù di una fortunata casualità...
comunque le maldicenze tendenzialmente sono frutto della morale e la morale è astraibile dall'individuo, il quale si comporta sempre più spesso secondo la propria indole e non secondo la morale comune. questa tendenza porta ad una sorta di schizzofrenia per cui la donna "porca" si sente "sporca", non lo accetta e per questo si finge spinta da un sentimento alto come l'amore o la ricerca di questo. ne nasce il fraintendimento: lui la vede porca e comportandosi di conseguenza ne tradisce l'intento ma non l'istinto, infatti i due si accoppiano senza problemi. il problema esce fuori dopo l'accoppiamento, quando le carte vengono scoperte... lo sapevate? su rieduchescionalciannel!
cigarro

krepa ha detto...

il titolo ...ma, che dire...uno a zero è 1 a 0.

x il resto ho capito quelo che dici, concordo. era più una alcolica riflessione tardo notturna sul come un rapporto extra-"coniugale" viene interpretato in base al tuo sesso.
Ma non ci son riuscito come al solito

sonia ha detto...

Ma la smetti di bere anche durante la settimana? :o)

Con affetto te lo dico...è ovvio!

Anonimo ha detto...

non avevo capito un cazzo!
per quanto riguarda il tradimento exrta-"coniugale" non so cosa dirti i miei accoppiamenti si riducono a brevissimi periodi senza possibilità di tradimento... non so neanche cosa proverei nella situazione.
vista da una prospettiva esterna non farei distinzioni tra uomini porci e donne innamorate, mi sembra una gran cazzata. le pulsioni sono le stesse, le conseguenze anche. bisogna valutare ciò che sta a monte.
cigarro

tony ciccione ha detto...

che gusto c'è a capire quando è così divertente provocarti?

Viola ha detto...

E' tutta questione di riproduzione:le donne devono trovare un compagno che dia a lei e ai suoi figli un futuro sicuro, visto che partorire e crescere un bambino significa investire tutte se stesse.L'uomo deve cercare di riprodursi il più possibile e può farlo con più donne contemporaneamente fisiologicamente.Ed è portato a lasciare il suo seme in giro il più possibile per avere più possibilità di lasciare i suoi geni nel mondo.Naturalmente non va proprio così perchè esiste la "cultura",esistono regole nella società,dei modi di convivenza.Questa è solo la base animale.

Anonimo ha detto...

Fatti di meno !!

Antolla ha detto...

Questo e quella, per me, pari sono.


@Viola: La tua frase, precisa e identica, me l'ha detta tempo fa una mia ex. Rabbrividisco.

Ca polemica ha detto...

Ma quanto mi urtano gli anonimi.....sarà che me li immagino sempre come smidollati senza palle?

Anonimo ha detto...

l'uomo deve cercare di riprodursi il più possibile fin quando ha necessità di una prole che gli garantisca la sussistenza, ovvero che lavori con lui la terra e che protegga la comunità dal nemico esterno alla comunità... ovviamente parliamo di prole maschile, tanto che le figlie femmine in alcune comunità venivano uccise e le donne fertili, che alla fine dei giochi restavano in poche, si univano con più uomini. quindi non credo sia proprio un fattore direttamente legato a regole e modi di convivenza, che sicuramente sono state stabilite dopo, ma ad esigenze pratiche che sono venute a mancare. per questo mi fa strano l'idea che un uomo abbia bisogno di spargere il più possibile il proprio sperma in giro per il mondo... però non è la prima volta che sento questa cosa... devo approfondire!
cigarro