L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

mercoledì, marzo 01, 2006

Fine...(forse)

Forse è meglio così.
Il mio amico Dade dice di no, ma solo perchè mi vuole bene. Sciocco ed ingenuo qual'è.
Io ho provato a bere per cambiare idea. Non ho neppure mangiato.
Ma nulla è cambiato.
Rima del cazzo.
Il blog, per ciò che mi riguarda a livello di sentimenti ed esperienze, chiude qui.
Ciò per me, povero sfigato,conta molto.
Mi spiace, ma solo a livello personale. Non nascondo la lacrimuccia, anche se non c'è (cazzo nascondi se non c'è?!). Non ho voglia di parlare e vi prego di non chiedere nulla.
Ma mi son rotto il cazzo di esser giudicato, di essere osservato, di esser letto.
Mi sono rotto i coglioni.
Per un tipo pacifico e pigro come me, arrivare a rompersi i coglioni è il massimo.
Ma anche un paradosso. Scrivi e pubblicizzi il blog per avere riscontro, ma ti infastidisci per i commenti...sei paradossale. Forse sì, ma che cazzo ci posso fare.
Vi consiglio quelli che ho linkati e che non sto a descrivere.
In fondo ha ragione chi dice che è solo un blog di un povero depresso. Il fatto di volerlo chiudere ne è la dimostrazione.
Per ora saluto, dicendo che pubblicherò forse solo foto delle serate, perchè ho amici (forse solo Paolo) che ci tengono, e mostre o film cui assisterò.
Per il resto, per ora, addio.
Grazie.
Ciao.
Arrivederci...forse...
Ciao
Grazie per il tempo perso in questo posto.

15 commenti:

Dottor Kapra ha detto...

ciao krepa, mi spiace, eri l'unico essere umano tifoso e interista che mi era simpatico (e sappi che non è poco!), so che è inutile ma te lo dico comunque: scrivi per te e per nessun'altro, quindi fottitene. Ad ogni modo, in bocca al lupo!

Mapina-Ghiandino ha detto...

Sai perchè ho iniziato a scrivere il mio blog?! Perchè ho visto il tuo...può sembrare stupido ma è vero...sei geniale quando scrivi...e io volevo cercare di essere geniale allo stesso modo...anche se ce ne vuole tanta di strada per me...
Cmq...io t aspetto sul mio blog...nn puoi lasciare commentare solo Malla!

Malla#14 ha detto...

..Già, non puoi far commentare solo me, questo blog è espressione della tua intimità, della tua personalità..Ke altro può essere? Credi ke mettendo solo foto e serate verranno meno i tuoi sentimenti? Cos'altro sono le tue esperienze? Le sfaccettature di te non potranno che emergere, e non credo che tu non ne abbia più voglia..sappiamo bene,(me l'hai insegnato anke tu) ke le cose non sono mai ferme(il forse del titolo del post ne è la conferma, credo), anzi, citando una frase che secondo me ti dice molto "non c'è niente che sia per sempre", neanche questa sorta di apatia, anche perchè credo di sapere fermamente che "hai fame" e non saranno certo dei giudizi superficiali o semplicemente cretini a fartela passare. Non al Krepa. Non ad una persona della tua sensibilità, anzi, il danno dei cretini nella storia è compensato dall'utilità delle persone intelligenti nel trovare risposte di gran lunga migliori. Per chiudere, non credo che le mie parole possano dare un gran chè, ma parlare è già molto, anche quando non se ne ha voglia. A domani!!..ciao!!!

Marco ha detto...

Diciamo la verità non ho qs mai commetato qlk volta ho aggiunto qualcosa ma davvero poco...
forse perchè non avevo i coglioni di mostrarmi come hai fatto tu (dare giudizi non serve e non serve ascortarli)ti sei fatto conoscere come persona e te lo dico io che non ti conosco se non di vista, se non sbaglio ci siamo conosciuti con una bottiglia di vino davanti all ex ristoschow con mio frate, quindi potrei dirti che non me ne frega nulla che domani non scriverai piu.. ma mentirei molte cose che hai scritto le tue esperienze sono cose profonde e non posso negare che qlk volta mi ci sono ritrovato anchio...vuoi davvero buttare via tutto?
credi che qst sia la soluzione? non lo so posso solo dire pensaci su almeno ancora un po è un suggerimento...

Buddha ha detto...

"Il calunniatore è simile all’uomo che getta polvere contro un altro
quando il vento è contrario;
la polvere non fa che ricadere addosso a colui che l’ha gettata.
L’uomo virtuoso non può essere leso e il dolore che l’altro vorrebbe infliggere, ricade su lui stesso".

elio ha detto...

Tu
Sei la luce del mio cuor, amor
Tu
Solo tu sempre tu
Sai darmi quella marcia in piu' Marcia in piu' marcia in piu'
Che mi riduce ad un pilota
A un conduttore
Di vetture dell'amore
Dell'amo-o-o-o-re

Tu
Sei il pianista per me
E tu
Il cantante ideale
Per la mia musica
Sei tu
Che sai
Trovar
Le note che si addicono al mio pensare

Joe Rokocoko ha detto...

che dire caro krepa, la tua decisione mi pare un po' affrettata.
devo dire che è anche condivisibile, ma fino ad un certo punto; come ti ha già detto qualcuno, devi scrivere per te stesso prima che per gli altri. io ho cominciato un anno fa, e mi sono reso conto che non potrei fare a meno del blog proprio perchè serve a me, oltre ad essere un modo per tenermi vicine tantissime persone che normalmente non sarebbero aggiornate sulle mie vicende.
Mi vengono in mente i nostri discorsi sul calcio, sulla considerazione di chi non ci faceva giocare perchè non vedeva l'impegno, non capiva l'attaccamento... col tempo abbiamo superato tutti i traumi, e abbiamo dimostrato chi veramente stava facendo la figura del coglione e chi invece stava dando il 100%. forse anche stavolta è così. pensaci su.
poi ne parliamo davanti a una birretta da franchino...

Albany ha detto...

Tornerai quando avrai qualcosa da raccontare e che ti faccia piacere raccontare..ti sei accorto della monotematicità che ultimamente ti stanca e opprime..pensi che,qualora fossi costretto a scrivere tutti i giorni,scriveresti,in questo momento,sempre le stesse cose e questo non ti va..Sai che c'e' bisogno di una rivoluzione e vuoi prenderti un po' di tempo per trovarla e viverla e poi,forse,se ne hai voglia,raccontarla..Posso solo dirti bravo,è questo il mio migliore amico che conosco,non era certo quello che scriveva perchè era diventato un rituale al quale non sapeva sottrarsi..

dade ha detto...

Ho parlato con te di questa cosa già martedì sera negli spogliatoi.
Sai cosa penso.
Indipendentemente da quello che possono pensare gli altri di te e di quello che scrivi, tutto quello che metti qua sopra deve riguardare te solo.
Non era giusto cancellare completamente qualcosa che ha messo in mostra la tua personalità e i tuoi sentimenti, c'è tanto di te in queste pagine virtuali.
Ma è giusto che se in questo momento non ti senti di farlo, ti possa prendere una pausa.
Dei giorni, delle settimane, dei mesi.
Per te che sei una persona sensibile e vera, è sbagliato scrivere tanto per farlo.
Quindi prenditi il tuo tempo, "panta rei" (tutto scorre).
A domani,
il tuo amico sciocco e ingenuo (parole tue)

Alessia ha detto...

Paradossale?! no simo 6 sl umano.. tt c siamo passati almeno una volta: dai l'anima per qlcosa e ottieni biasimo o peggio insulti da persone cattive e insulse o che magari insulse nn sn ma s comportano cm tali.. perchè volente o nolente tu in quel che scrivi l'anima ce la metti (eccome se ce la metti) e chiunque se la sentirebbe se il riscontro all'aver messo a nudo se stessi fosse un commento cattivo e insulso. fa male, certo che fa male.. e c sta rimanerci male.. ma farsi mettere a tacere da loro no, qllo nn c sta: pensa a qlli che t stimano per qllo che scrivi ma soprattutto per qllo che 6, a qlli che accendono il pc sl per leggere qllo che hai scritto (l'ho fatto, l'ho fatto), a qlli che nn pensano certo d perdere tempo.. qnto a chi t ha ferito.. bè mandali al diavolo: nessuno li ha costretti a leggere, no? e nn c sn sl "poveri sfigati depressi" in rete, no? e allora che vadano a leggere qllo che scrivono i cretini qlsiasi! io preferisco sbirciare nella mente e nel cuore d un amico sensibile e sincero (straccio d una volta che se ne trovano..).
hanno ragione simo qlli che dicono che devi scrivere per te stesso, ma io spero che presto tu abbia ancora voglia d farlo un pò anche per noi..

krepa ha detto...

Non è nessun commento particolare...se ci sono stati erano scherzi...è un momento così.
Di stasi, un pò bloccato.
Una sere di cose. La quotidianità spesso noiosa.
Ha ragione Albany, che dopotutto conosce Miami meglio di ogni altro.

Poi avete ragione un pò tutti...ho sempre, o quasi, scritto solo per me. Era iniziato per gioco. Poi è stata una terapia. Poi un divertimento.
Ma ora come ora era diventato troppo un punto fermo, un qualcosa "da fare", per cui magari una pausa, più o meno lunga. Magari la fine. Magari no.
Cazzo ne so.

Però, cazzo...grazie a tutti. Quante belle parole...magari le merito, forse no, ma chissà cosa tirereste fuori al mio funerale

Baci e grazie
Ciao notte ciao

malla#14 ha detto...

...non sai ke omelia ho già scritto...BELLISSIMA!!..

prandoFDA ha detto...

tra tutti i modi in cui si può perdere tempo...questo è sicuramente boh...sul podio credo

cazzo ne so

ciao e grazie

plastica ha detto...

saluto ogni fine, perciò anche questa, come una benedizione, l'inizio di uno sconosciuto e fruttuoso futuro. baci kre

l'ultimastrega ha detto...

... cioè. Io ti scovo per caso tra i miliardi di blog, inizio a leggere (e a sorridere) e scopro che chiudi? Naaaaa