L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

sabato, gennaio 07, 2006

Puttane per Gloria

Gloria, una ragazza qualunque o qualunque ragazza, ha sempre
bisogno di qualcuno cui promettere eterno amore, fare grosse
promesse, condividere tempo inutile e inutilizzare tempo per se.
Piange se non ha la gloria di un trofeo da esibire sotto forma di
ragazzo, piange se non ha gloria, Gloria.

La dama bianca è tutto ciò che ho sempre evitato e qualche
volta mi hanno proposto, la facile tentazione, il sogno da
dipendenza, la fugace tentazione. La fine del coglione.
Una facile compagna per cambiare la serata, per dare senso alle
proprie frustrazioni, una giostra a tempo con luci colorate e
ricchi premi da pagare.

Il mistero nero è un sapore d'Africa o di SudAmerica, la rivolta
dei propri sensi e la censura della propria morale. La morte della
predica cattolica, la finta partita di calcetto con gli amici giocata in
un parcheggio vicino alla tangenziale, il dolore del proprio sesso e
l'indifferenza del giorno dopo. Tanto il giorno dopo si torna quello
che si era il giorno prima, bravi mariti, bravi impegati, bravi padri.
Bravi. Il resto?Il resto a puttane.

Zingaro è il mio sentore di amore attuale. Troppo deluso da ciò
che credevo, troppo innamorato di me e della vita per non
cominciare a mentire su ciò che provo.
Inizio la carriera di attore..."Perchè mi hai voluto rivedere?"...
..."Mi mancavi, ho capito che ho sbagliato"(non ho SOLO voglia
di scopare). Molto meglio cercare conferme dalle vite altrui, andare
a cercare il locale che chiude più tardi per berselo tutto e poi
raccontare storie, vissute, che Gloria non potrà mai raccontare
perchè vive nel Mondo incantato delle fiabe, le sue storielle che
parlano di amore, di finte amicizie, di trofei da esibire e di gente finta
migliore di te che hai la sola colpa di essere un fottuto sognatore con
la vita dai contorni avvinazzati.

Leggi poeti francesi, giri l'Europa e non sai se le scarpe di Prada si
intonano con i Gucci a goccia. Perchè forse in Brera è meglio mettere
i mocassini di pelle, anche se c'è il sole e allora non stanno bene col
cappello di Ferrè. In fondo il Cartier ti informa che sei in ritardo per
la retrospezione sul cinema finnico e tra poco hai la ceretta dall'
estetista e lo shopping con le amiche, la Fuffy e la Titty.E poi oggi sei
stanca, hai lavato le tazzine del caffè che mi hai offerto perchè quella
stronza della colf era in permesso. Mi piaci così, umile...

4 commenti:

Jack ha detto...

non sono sicuro di aver capito tutto ma mi è piaciuto... molto!

Joe Rokocoko ha detto...

sempre intrigante la dama bianca... ma non è proprio il mio tipo... e nemmeno il tuo.

plastica ha detto...

io invece ho capito tutto ma tutto e una cosa ci tengo a dirtela, ragazzo: le scarpe di prada stanno male male con i gucci a goccia, è come mettere il fondotinta di guerlain e l'ombretto di pupa.

dade ha detto...

Bellissima la descrizione della dama bianca.. complimenti! Ma non deve fare per te, mi raccomando