L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

martedì, gennaio 23, 2007

il cavaliere ERRANTE

Errante. Un cuore può esserlo come cavalieri armati e bardati pronti per la battaglia ai mulini a vento.
Girando come un uccello, da ramo in ramo, da luogo in luogo.
Chi l'ha detto che si finisce di errare, di girovagare.
Perchè l'esperienza è solo la somma dei nostri errori, la catalogazione dell'errare.
L'ordine è sconvolto e gli ordine del capo arrivano a fatica a membro, cuore, bocca e testa.
Fai una cosa ma non sei presente nel tuo essere, sei errante nell'erroneo errore dell'errare.
Errante e forse errando si va in cerca di gloria, Gloria non la conosco e sinceramente non ci tengo.
Ma siete tanti in giro nei deserti del mondo, con l'anima in fiore e il cervello in fumo. Gira il sole nel campo verde e girno i gira soli intorno al sole o forse è tutto fermo e sei tu che ti muovi, allucinato, valutando male le situazioni. Errando.
Perchè in fondo la nostalgia può averla solo chi ha vissuto cose belle. Non chi non ha vissuto.
Ma quella gioia dentro non sai che sia. Neppure fuori la riconosceresti. Tu sei Solo tu e saidi esserlo. Solo e Tu. Anche quando ti perdevi nel sentiero che ti porta a casa, sapevi chi cazzo eri. Non dove.
Non sempre è facile essere così, in fondo siam rimasti in pochi e pochi ci possono aiutare.
Tanti farci male. In fondo, ma devi proprio raschiare il barile, siam rimasti pochi, romantici, errantie così amabilmente figli di puttana.
Gli ultimi e soli cavalieri romantici.

A chi tuttora non sa dove cazzo andare. Cosa fare.
Si ubriaca di vita, di sogni, di roba.
A chi...io e forse Te. Alla tua Lei.
A quello stronzo/a che...
A chi tuttora erra, ma in fondo fa la cosa giusta.

15 commenti:

Ca ha detto...

Mi riconosco nella tua dedica, quindi...grazie.
Da una Ca che erra nel senso che sbaglia.

Jack ha detto...

si vabbe ma... Gloria cazzo t'ha fatto?

tony incontrista ha detto...

erro.ero?sbaglio?girovago?errare camminare sbagliare strada torvare una scorciatoia(per dove poi?)imboccare il vialone arrivare a una piazza sostare e fare piazza asciugare qualcuno diventarne amico fare scambi vivere.sbagliando si impara quindi mi fa piacere che errie sei errante chè impari i giri e giri e chi si è visto si è visto. ci vediamo in giro. sai che se vedi una stella rossa quella stella(magari cadente,ma sempre stella) sono io.

krepa ha detto...

@ca:figurati...a un Ca che erra in buona fede e erra per il Mondo conoscendo, parlando e vivendo.
@jack:Gloria...te l'ho detto...mi sta sul cazzo...ma chi è???
@tony:caro mio, sai bene quanto errare ti permetta di conoscere vedere capire. Spostandosi o stando fermi, visitando o sbagliando. da un errore si può apprendere quanto da un viaggio, si fanno esperienze e blablablalbla

bimbi_ubriachi ha detto...

oh, sarà che non sono fatto ma di ciò che hai scritto non c'ho capito un cazzo

amen, vorrà dire che per consolarmi andrò ad esercitare il mio personalissimo ius primae nocti

ventodiprimavera ha detto...

Bellissimo il tuo post...mi ha fatto blovccare il mio vagabondaggio di pensieri...
e mi ha fatto rendere conto di come io erro.
Gia'...
Io erro
Emmo
esso
effo
ello.

PAPARAZZA ha detto...

Ti ho linkatooooooooooooooooooo....
anche iooooooooooooooooo
passa a vedere le newsssssssss...

Fra ha detto...

Errare è umano, perseverare è diabolico.

Mi sento un pò tifoso del Milan, in questo momento... e chi ha orecchie per intendere, in camper..

Scusa la sequela di battute orribili, ma sono sensate.

krepa ha detto...

@mangiatore di bimbi:certo che non capisci un cazzo...cmq tantarobba la tua Legge
@vento:ecco etto ezzo fezzo chezzo....grazie, a presto
@fra:fai pure tutte le battute che vuoi, ma sappi che se ci vediamo te le faccio pagare...in birra...
@paparazza:ok, grazie...sei l'angolo dell'edicola del Korner...

Fra ha detto...

E io, sempre in birra, ti confesserò perchè queste battute le ho fatte, riferite ad altri e non a te, o sommo blogger.

kiara ha detto...

Un cavaliere errante eh...
Romantico e figlio di .... allo stesso tempo, bel mix, bel post ed infine bel modo di definire la categoria.
Un abbraccio.

krepa ha detto...

@fra:ok...se torno a torino ci facciamo una bionda a testa, poi una rossa e magari una scura...intendo birra che hai capito?!?!?
@kiara:grazie...di cuore...

Giulia ha detto...

Leggevo il trafiletto qui a sinistra
del tuo blog e pensavo..
Pensavo che in fondo io non rientro
in nessuna delle tue classificazioni:

Non sono nana (alta 1.69 quasi)
Non sono ballerina (faccio equitazione, corro in spiaggia,
pattinaggio sul ghiaccio,palestra...
Ma ballerina..No, quello no)
Non sono cantante (anche se mi piacerebbe)
Non sono t**** (probabilmente non so
neppure cosa voglia dire)
Non sono alcolizzata (sono del tutto astemia!)
Non sono illusa (i sogni li ho lasciati tutti a 14 anni)

Poi, per caso, l'occhio mi è caduto
su questa tua ultima dedica qui sotto,
e in particolare su mezzo rigo..
Il resto no,
credo non mi identifichi affatto..
Ma quelle parole: "a chi tuttora era"..
Ecco..Forse ci siamo..
Forse mi sono salvata in corner ;-)

Sono alla ricerca di me stessa
e non so se faccio la cosa giusta,
ma so che forse,
dopo essermi trovata,
saprò distinguere cosa sia giusto o meno..

Un saluto dall'angolo opposto..
Piccola Giulia

krepa ha detto...

@giulia:forse non si finisce mai di cercarSI, perlomeno le persone interessanti sono sempre alla ricerca di qualcosa...
cmq TROIA sta per...insomma tipo puttana, ma della vita...
buona ricerca, a presto
ps:ho un angolo opposto???

Fabio ha detto...

siamo proprio rimasti in pochi... gli ultimi e soli cavalieri romantici