L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

lunedì, gennaio 02, 2006

Il primo giorno dell'anno

Primo giorno dell'anno, 2 gennaio 2006. Buoni propositi a cagare e auguri nel cassetto si ricomincia con la voglia di ieri e quella di domani e la consapevolezza che quest'anno spacca e che gli ebrei sono parte delle lobbies che controllano il Mondo. Mondo guidato da guerrafondai, puttanieri, troie e stronzi. Poi tanti come me e te. Purtroppo il nostro essere tanti non conta in confronto al loro essere forti. Così anche quest'anno basta soffiare sul vetro per appannarlo e non vedere ciò che avviene fuori, farci raccontare che il cielo è blu, servirci di qualche birra per sognare e ogni tanto credere nell'amore con qualche scopata o con la fiducia, che si rivela essere solo veicolo alla delusione.
Ricominciamo.
Che poi oggi le due tipe potevamo anche invitarle fuori.
Che l'aperitivo è per uno che sta a casa solo, l'unico modo per mangiare bere e spendere poco, evitando le file stronze al supermercato.
Che manca fottutamente poco agli esami e alla laurea.
Che ho preso lo stipendio, basso, e mi sono comprato due cd per festeggiare non so cosa, però la raccolta di Jannacci e l'ultimo dei Baustelle ci stanno.
Che gira e rigira nel 2005 ho visto troppi amici soffrire per le ragazze che amavano o cui volevano bene(e io mi sento molto mio amico in questo contesto).
Che la voglia è sempre troppa, però sono felice di essere tornato la troia di prima, in fondo ci si pensa di tanto in tanto, di tanto in tanto fa male, però è passata.
Che poi in fondo non capiamo che siamo meglio noi.
Che poi manca poco alla laurea e poi mi vedrò qualche tramonto dalla spiaggia.
Che non voglio crescere borghese alternativo o fighetto, non voglio crescere.
Che ho visto TOMMY e ho capito che in fondo anche io servo a qualcosa se manco a un bambino che è lontano.
Che poi che cazzo cambia, in fondo è passato un giorno dal 31 dicembre e una settimana dal 26...non cambia un cazzo, no?
Che poi siamo troppo belli...e scemi...

3 commenti:

K ha detto...

...e che poi magari quest'anno vinciamo pure il mondiale.....

Ugo ha detto...

Grandi baustelle!!

krepa ha detto...

Bella Ugo...o valeria...cmq un gran bel cd