L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

sabato, gennaio 21, 2006

Alba Miami- Il killer dei trans. parte 1

Il caso risolto non portò molti riconoscimenti ai due nuovi detective,
che passarono le settimane seguenti su scartoffie e ad accompagnare
le vecchiette dal dottore. Queste erano le direttive del cap.Jackman
per "conosiere meglio la szona". Le lunghe giornate in ufficio erano
scandite da gare al GameBoy e rivisitazioni di porno d'annata requisiti ai
senegalesi abusivi.La sera, dopo il lavoro, solo il buon BoogieMan e la
serie di strappone che lavorano nel suo locale riuscivano a tirare su il morale
ai nuovi paladini della giustizia, ormai quasi pentiti di aver scelto l'arma.

Albany-"cazzo, forse era meglio andare coi corleonesi..."
Miami-"cazzo forse, minchia..."
BoogieMan-"no, non conviene più. Troppa pressione, ora conviene essere degli
ZII. Piccoli furti, scavallo di motorini, scippare le vecchie
..."

A-"boh...e quando cazzo spari?"
BM-"quasi mai...se volete ho un paio di agganci nel settore..."
M-"no...cazzo ci faccio poi con la pistola...", ineccepibile. I tre tornarono a bere.

Ma Giambellino stava per essere oppressa dal nuovo incubo.
Nell'ultima settimana 3 trans furono trovati morti nella zona,
tutti per via della stessa mano e nello stesso modo.
Attrezzo tagliato ficcato in bocca e cravatta colombiana alla gola.
Si sentiva odore di serial-killer.Proprio fuori dal locale di BoogieMan,
alle 5 del mattino, prima di chiudere, la scoperta di Albany fu tempestiva.
Mentre si era allontanato dal bancone per uscire a pisciare
(farlo all'aperto lo fa sentire un tutt'uno con la natura) nota in
lontananza la sagoma di una "donna", sembra il suo amico trans
Fernandinho "Alice" Pernambucano, avventore del pub. Entrando per
avvertire il compagno, l'orrore per ciò che aveva visto lo fece piangere.
Era il primo morto della sua giovane carriera.

A-"fuori...senza il coso, che poi è in bocca...che schifo. Venite CAZZO!!!"
M-"cosa è successo?gli alieni?berlusconi?la BELLUCCI!!!!"
BM-"non ho voglia...devo fare la cacchina"
A-"no.Un'altro trappero morto ammazzato..", chiosò solenne il novello sbirro.
Anche il povero Ferny, o Alice, era stato ucciso allo stesso modo.

Il mattino dopo, vista la scoperta, il cap.Jackman promosse i due.
J-"alora, visto il culo che avete avuto, prenderete parte al caso"
M-A-"bella zio!!!"
J-"alora...porca putana!!!non sono vostro sio", troppo vecchio per capire.
M-"ma ci assomiglia troppo, signore"
J-"non combinate cassate e non sparate ad minchiam...mi racomando"

Senza tregua cominciarono a lavorare al nnuovo caso, facendosi aiutare
anche da BoogieMan, che conosceva tutto della zona ed era buon amico
dei trans.Il nuovo ufficio lo trasferirono al "PitchPit by Night", il locale
di Boogie, dove in giornata le ragazze provano gli spettacolini per la serata
e solo qualche vecchio alcolizzato può rompere i coglioni, ma è sempre
meglio che il capitano.

Alla ventesima birra, la strategia fu disegnata, su un fazzolettino sporco.
Bisognava interrogare tutti i trans, per sapere di personaggi sospetti o
fatti insoliti e poi qualcuno si sarebbe dovuto "mascherare" da trappero,
come esca per il maniaco. A chi sarebbe toccato, era da decidere, anche se
Boogie (in testa alle nomination) mise subito le mani avanti..."visto il mio
passato non posso. Poi metti che mi piace...ho la tosse e prendo freddo...
devo fare la cacchina e poi devo portare a spasso Elvis". Staremo a vedere...



Elvis è il leone marino di Boogie, convinto di essere un cane. Gli venne
lasciato in dono da un suo amore finnico, così dice lui, anche se le
malelingue dicono l'abbia rubato allo zoo.

Così il grande reporter MagMag sul CorriereDelGiambella:
"Ancora sangue e ancora quei due"
quattro trans scannati, mica male....

3 commenti:

K ha detto...

Ma il trans è la sorella di Juninho Pernambucano......?

krepa ha detto...

E' il padre

Anonimo ha detto...

Ciao Simo, sono riuscita a ricordarme...
beijo
Angela (l'amica brasiliana della Clo)