L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

venerdì, dicembre 16, 2005

Anche i palestrorsi si ubriacano

Mattinata pesante perchè pesa la testa. Perchè alla fine, ma anche all'inizio tutto parte dalla testa. La tristezza, la gioia e soprattutto l'amore. Si fa presto a dare la colpa al cuore, ma quello serve a dare il ritmo a tutto il resto, l'amore e tutti i suoi gadgets partono da lì. Ora tutto gira ancora e se ci penso ieri avevo voglia di bere ma solo perchè era stata una serata di merda. Le chiacchere in macchina di Radu, dopo l'allenamento mi hanno fatto pensare "mainfondochecazzomenefotte". Ma avevo voglia di non innamorarmi più, di non incazzarmi più, di non scopare più...insomma di vivere in maniera scondita o di non vivere. Sono andato alla cena della palestra e appena arrivato, oltre all'alto numero di ragazze (come mi ha fatto subito notare Alfonzo,che era già sbronzo) ho visto le vette alcooliche già intaccate dai mieisoci di tanti pesi e tanti pesanti momenti. Così tra fratello Riky e Andrea cominciamo a ingollarci quantità di vino e birra in maniera industriale, tipo muratore bergamasco in gita ad AlbaAdriatica. Il brutto l'ha fatto la magnum di MonteNegro che dovevo finire e offrivo a tutti (non ricordo se è finita, ma dopotutto non ricordo un cazzo). Poi siamo andati ai Beerbanti a bere l'assenzio e mi fa cagare, così dopo una birra e aver visto che non ero quello messo peggio ricordo solo di essere arrivato a casa e che ho fatto sboccare qualcuno. Però quando si beve si conoscono meglio le persone e la ciucca mi ha preso al solito bene, anche se prima ero preso male. Ma è solo rabbia e incazzatura, è solo che mi sembra che tutto ciò che faccio sia sprecato e fatto per nulla. Ma solo il futuro, che nel presente odio, mi saprà rispondere.

1 commento:

K ha detto...

Vanno sempre a finire così ste cene della palestra......