L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

lunedì, novembre 07, 2005

Parole "accazzo"

La vendemmia del vino novello,due litri di brunello.Guardo la tele e si spara a un bambino per il non consono uso del giocattolo.Sparano tutti e muore qualcuno,solo i suoi organi vivranno nel corpo di chi è per altri nemico.Mi vomito addosso e mi guardo allo specchio,di fianco ho il mio vecchio sempre più annoiato per la pensione,sempre più presente nella mia prigione di casa.Ci voglion più specchi per ampliare gli spazi,più specchi per riflettere, pensare e osservare,vedersi ingrassare ingrossare e ammiccare.Due stanze e il mio letto,sdraiato e assonnato,pensare al tuo divano e ai miei specchi,i miei sguardi e i tuoi occhi,i miei vicini che fanno l'amore e l'amore che fai da solo.Il lenzuolo del letto,la coperta di Linus e il cuscino di fiori.La morte è sorella e l'amore è puttana,la donna è sorella e la donna è puttana.Mi addormento e non sogno,mi lascio andare,me ne voglio andare,me ne andrò.Sui tetti delle case,sui tetti di tutti o sulle tette di tutte.Per arrivare dove non so,dove non voglio,dove non dirò.Dire tanto per parlare,parlare solo per essere simpatici,apatici comunque e leader di se stessi.Stare sulla propria strada,anche in volo o in mare,percorrere i vecchi luoghi e le vecchie case,le mie le tue le loro,quelle dei nonni,ciao nonni,quelle dei mostri,che da un pò non escono da sotto il mio letto.Andare a letto che forse è meglio.Notte.

Voglio anche io la mia copertina....

1 commento:

Sere ha detto...

ciao! siccome è l'Una a trentadue di notte, passo solo per farti un saluto!volevo scrivere qualcosa di sensato, ma visto ke i neuroni cominciano a non rispondere più come dovrebbero! mi sa che passo domani,a mente ripostata riesco pure a leggere qualcosa!
ciao, notte
Sere