L'angolo adatto per nani, ballerine, cantanti, troie, alcolizzati e illusi. Ovviamente qui nulla è serio...se sei dei nostri...benvenuto, entra pure

mercoledì, gennaio 02, 2008

Do you want some GoldBread for tomorrow morning?

Dalla mezzanotte del primo Gennaio alle 3 di notte del secondo giorno del nuovo anno...
in queste 27 ore ho riso più di quanto non abbia mai fatto nella mia vita.
Questo post parla proprio di tutto ciò che ho promesso di non scrivere.
Ma vi assicuro che c'è tutto quello che è successo.
Ha dell'invero simile o del non credibile, ma ho riso come un matto...quasi per tutte le ventisette ore perchè ne ho dormite soltanto 4, forse cinque, ma non ne sono sicuro.
Potrei iniziare, ma non lo faccio, con quel pezzo di Baglioni cantato a squarciagola poco dopo aver terminato di preparare le lenticchie più laboriose della storia.
Ma non posso dire di quel pezzo di cui sapevamo solo "ti presento quel vecchio..." ma lo ripetevamo sino a noia, direste che mi sono ridotto male.
Poi mi trovo a terra con l'arrivo di Malla e Giulia e la gravità ci porta uno spra l'altro. Ma sarebbe lunga parlare di Rozzano, di foto e annessi e connessi. Di albeghi e motel e poi tutti a casa mia fino alle 8 del mattino.
Silenzio assoluto sulle risate e la chiamata "non ci fanno entrare in albergo potrei venire a casa tua???"..."a trombare???"..."mmm...sì"..."certo". Cosa non farei per un amico...
Gli occhi degli altri addosso e l'idea di riprendere il tutto con una videocamera.
Risate e la macchina fotografica posizionata a caso nella camera dei miei.
Sara che dorme e che non sente niente.
Ma niente porno amatoriale, sarebbe brutto dire che volevamo fare una cosa simile.
Ma quante risate...
Poi la sveglia, insieme a Punta nel letto e la casa magnificamente pulita da Sara, senza il nostro aiuto. Fantastico, ma non sta bene dire di aver sfruttato la bontà d'animo di una cara amica.
No...
Neppure passare tutta la prima giornata dell'anno a parlare di cazzate, di storiaccie e ridere come scemi con due amici sarebbe consigliato. Chissà cosa potrebbero pensare gli altri di me, di Punta o Sara...
O di Luca, Malla e Giulia, rimasti sino a notte fonda con no.
Ma posso dire di aver dimostrato maturità, di aver messo la testa a posto...
Perchè il primo giorno dell'anno, nella notte "della tessera Arci", della pizza da Gennaro, in realtà è successo di tutto.
Non racconto del panino in Cantore pagato da Malla, della stanza d'albergo o delle birre da me.
Della richiesta di nostre foto nudi in spogliatoio, dei discorsi in Inglese...
neppure di GoldBread o BigBread (Pandoro e Panettone)...di VIAGRA pill o GangBang (HangOn)...ma non riesco smettere di ridere.
Non ho mai passato un Capodanno così bello, soprattutto il giorno dopo. Pensare che era partito come una promessa di pacco.
Allora è proprio vero che ciò che conta è la compagnia, mi fanno male gli addominali da quanto ho riso...quelli coperti dal panettone intendo.
Perfino la carta igienica quest'anno mi sembra più morbida ed accogliente per cui, mi sono comprato un paio di scarpe nuove e via, quest'anno le merita, ci sono complicati percorsi da fare (sole cuore amore), spero insieme a qualcuno...

mi raccomando io non vi ho detto nulla.
Però è vero ho messo la testa a posto...

10 commenti:

meredith ha detto...

Ahahaha......
My relationship is Invalid...But I don't want to spend 5 euro for "D"..."D"'s value is less than 5 euro and I'm not a prostitute...

Alberto ha detto...

Non si è capito una Valeria!!!
Ma va bene così...

Conta che ti sei divertito e che ti stai godendo quelli che Zero definisce "i migliori anni della nostra vita" (colonna sonora di questo commento - ndr)
L'amicizia è un valore fantastico, soprattutto in questi anni di sbraco totale.

Sono contento per te.
E anche un filino invidioso... :-D

No, scherzo.
Mi fa piacere leggere tutto questo e passarti il testimone ideale di questa vita, spesa con i veri valori dell'amicizia. ;-)

Un abbraccio tifoso :-)

Vi ha detto...

Certo che vedere una foto tua e di cotale Malla mentre vi baciate e poi leggere Viagra nel post accanto....oddio.....
Mi fa pensare che tu abbia scelto di viverlo diversamente questo 200!???!
Ahahahah!
Tanti auguri..e scusa la latitanza...
Un bacio!

MARGY ha detto...

uahuahuahauh tu sei un pazzooo!!! uhauhauha..
che bello il tuo capodanno!! son felice per te!!...(e anche un pò invidiosa...)

;)

krepa ha detto...

@meredith:mia cara...D vale tantissimo, è un bene non mercificabile
@alberto:auguroni caro
@vi:ma sono momenti scherzosi, odio chi deve fare il super macho ad ogni costo...un bacione!!!
@margy:io pazzo?!?!?!?no...sono fortunato ad avere amici e amiche così, in grado anche di sopportarmi...

Vi ha detto...

Sono contenta che qualcuno a questo mondo ancora riesca a fregarsene di quelli che molti pensano essere "le regole della società"...dovremmo sentirci tutti più liberi di essere come siamo e non come vogliamo che gli altri ci vedano...(oddio mi ci metto dentro pure io in questo discorso..perchè è dura farlo soprattutto a Milano!!!)..
Però...volere è potere dicono no??
Macche c'era nella coca cola che ho bevuto stasera???
N'aspirina??
;)
Ciao, bacio..
P.s. se ci riusciamo a sentire in privato ti dirò perchè ero sparita!

krepa ha detto...

@vi:hai ragione...la mia mail è krepa@tiscali.it...sarò qualche giorno in sardegna, ma contattami pure lì. spero non sia nulla di grave...

betazed ha detto...

un augurio stretto tra le risate che ti hanno accompagnato in queste ore, un augurio stretto tra la metamorfosi che stai sentendo sulla tua pelle, un augurio per chi non conosco, ma grazie alla proprietà transitiva sento di conoscere maggiormente, un augurio per chi sa ancora rotolarsi su un tappeto, pagare una stanza d'albergo, cantare a squarciagola, sbronzarsi e ridere e abbracciarsi.
Un bacio all'uomo "con la testa a posto"!
betazed

krepa ha detto...

@betazed:mamma mia che bell'augurio...grazie, sono quasi commosso, un abbraccio

betazed ha detto...

niente commozione...solo puntini di sospensione.
a presto,
betazed